Bertinoro

RomagnaBNB
RomagnaBNB
RomagnaBNB
RomagnaBNB
RomagnaBNB
RomagnaBNB
RomagnaBNB
RomagnaBNB

Località

Bertinoro è un borgo dai colori pastello, che domina la costa adriatica stretto tra distese di viti.

Non a caso Bertinoro è terra di Sangiovese, Albana e Pagadebit. Una tradizione antica, che Bertinoro ripropone con un ricco calendario di eventi, come ad esempio “Vini e Sapori di Strada”, “Albana Dei” e “I Pomeriggi del Bicchiere”.

In piazza troviamo la Colonna degli Anelli, il monumento principale di Bertinoro. È una colonna di sasso bianco e testimonia l’indole ospitale dei cittadini.
Ad ogni anello corrispondeva il nome di una famiglia. A seconda di quella che veniva scelta per legare il cavallo del viandante, la famiglia corrispondente aveva l’onore di ospitare il forestiero.

Facilmente raggiungibile a pochi chilometri, per chi vuole godere di un ulteriore benessere si trova lo stabilimento termale di Fratta Terme che è l’unico in Italia a offrire una varietà di acque termali tanto vasta con caratteristiche uniche, ricche di sali minerali.

Quando andarci e cosa vedere

Bertinoro è il capoluogo dell’ospitalità e anche il suo territorio possiede le caratteristiche dell’accoglienza, per chi lo vuole esplorare a piedi. Le colline attorno al borgo sono sinuose e dai colori spettacolari, con saliscendi divertenti e alla portata di tutti, che regalano piaceri per gli occhi.

Per chi invece ama le stradine lastricate e qualche breve sentiero, può dedicarsi alla scoperta del borgo medioevale con anche il ghetto ebraico, dove le tante memorie storiche si avvicendano tra le viuzze come in un vero e proprio museo open air.

Per i bikers Bertinoro regala esperienze attive in una natura generosa e accessibile, nelle colline segnate da strade bianche ghiaiate e su crinali dove lo sguardo si dipana fino alla Riviera e agli Appennini.

Il tutto attraversando i caratteristici sentieri e strade di campagna, fra interminabili filari di vigneti e ulivi. E terra di grandi campioni, è spesso tappa delle più importanti gare ciclistiche italiane e internazionali: dalla celebre Ironman, la mitica Nove Colli, l’emozionante gara di mountainbike Granfondo Terre del Sangiovese, fino alla più tradizionale cicloturistica Strade Bianche del Sale.

Come arrivare

Per raggiungere Bertinoro, puoi considerare diverse opzioni di trasporto:

In auto: Se viaggi in auto da nord o sud, puoi utilizzare l’autostrada A14 (Autostrada Adriatica) e uscire a “Forlì” o “Cesena”, a seconda della direzione da cui arrivi. Da lì, puoi seguire le indicazioni stradali per Bertinoro, che dista circa 15-20 chilometri da Forlì e circa 25-30 chilometri da Cesena.

In treno: Bertinoro non dispone di una stazione ferroviaria propria, ma la stazione ferroviaria più vicina è quella di Forlì. Da lì, puoi prendere un autobus o un taxi per raggiungere Bertinoro, distante circa 15-20 minuti di auto dalla stazione.

In autobus: Ci sono servizi di autobus che collegano Bertinoro ad altre città della regione. Puoi verificare gli orari e le fermate degli autobus presso le stazioni degli autobus locali o sul sito web delle compagnie di trasporto.

Una volta a Bertinoro, potresti trovare utile un mezzo di trasporto privato per muoverti tra la città e le zone circostanti, poiché i trasporti pubblici potrebbero essere limitati. Tuttavia, Bertinoro è una cittadina relativamente piccola, quindi è possibile esplorarla anche a piedi per godere appieno del suo fascino e delle sue attrazioni.

Strutture vicine

Corso della Repubblica, 193

Repubblica

6 2 1
5 (3 Revisioni)
Via Lughese, 50/A

Lina

4 1 1
5 (3 Revisioni)
Piazza San Massimiano, 8

San Massimiano

6 2 1
5 (3 Revisioni)
Via Prato dei Grilli, 126

La Tana del Grillo Parlante

5 2 1
5 (3 Revisioni)